Home Musica Le Bimbe di Giallo al tempo del Coronavirus

Le Bimbe di Giallo al tempo del Coronavirus

Le bimbe di giallo sono otto amiche che, dirette a distanza da un regista, danzano in casa sulle note di Dancing on my own di Robyn

598
CONDIVIDI
Coronavirus giallo

Al tempo del Coronavirus non è solo Myss Keta ad inventarsi nuove iniziative musicali legate a video che diventano virali. Ce ne sta una degna di nota realizzata da “Le bimbe di Giallo” sulle note di Dancing on my own di Robyn.

Otto amici, sette ragazze e un regista a dirla tutta, sulla canzone della svedese Robin Miriam Carlsson hanno deciso di mettere online quello che fanno di solito nel “chiuso” delle loro conversazioni Whatsapp. Mario Gallo è un elaboratore di immagini, nato a Cosenza, che per lavoro si è trasferito a Milano. Una storia come quelle di tanti insomma. Un mese fa, prima che il Coronavirus sconvolgesse le nostre vite, lavorava come producer di eventi. Il suo ultimo incarico era legato alla Settimana della moda milanese e, finito questo, ha deciso di dedicarsi alla realizzazione di video.

Un progetto discusso con i suoi amici. Di questi, rispondono otto ragazze divise fra il nord e il sud Italia: Alice Bignardi, Chiara Pugliere, KatiaCarlotta Coppo e Gaia Baietti vivono tra Piemonte e Lombardia; Ermanna Serpe e Carla Giampieri in Calabria. Le ragazze chiamano Mario con il vezzeggiativo di “Giallo”, storpiando simpaticamente il suo cognome. Da qui ne nasce una pagina instagram e un canale Youtube.

Ecco che, in questo modo, sono nate le “Ragazze di Giallo” che hanno deciso di esibirsi a casa propria, obbligate dalla quarantena del Coronavirus, e interpretare la canzone di Robyn che è un vero e proprio inno all’intimismo. Quattro minuti e sette secondi da ascoltare a volume alto e vedere sorridendo. Pompare musica e divertirsi è stato il loro dogma. E ci sono riuscite brillantemente con il “Giallo” a coordinarle per la divisione delle strofe e delle scene da girare. Ballano nel buio, ballano nell’armadio, sul letto, con un cuscino rosso in mano. Ballano le Ragazze di Giallo lanciando un messaggio essenziale in questo tempo difficile: state a casa e siate creativi. Divertendovi.

Commenti Facebook