Home Letture MiciLab e la narrazione al tempo della pandemia

MiciLab e la narrazione al tempo della pandemia

381
CONDIVIDI

MiciLab è una giovane una agenzia di marketing e comunicazione che ha base in Calabria ma che opera su tutto il territorio nazionale. Mita Borgogno, Francesco “Ciccio” Ratti sono di Corigliano-Rossano mentre Simone Corami è un romano trasferitosi sullo Jonio per amore di Mita e del Sud: loro tre sono Micilab (potete leggere qui qualcosa in più su di loro).

I tre hanno deciso di lanciare il progetto Pandemica Narrazione, il racconto collettivo al tempo del Coronavirus.

#miciChallenge!

Stanco di fare la spola tra frigo e divano? Stanco di vagare fra i social e Netflix?Stanco di contare le mattonelle o di correre nel corridoio? Partecipa al #miciChallengeCos'è? Il primo racconto collettivo ai tempi della quarantena!Come? Contattaci e te lo diremo

Pubblicato da Micilab su Sabato 21 marzo 2020

A raccontarlo sono proprio i tre del MiciLab. “Ci può essere della creatività anche in momenti difficili? – raccontano – La risposta è affermativa, e noi di MiciLab abbiamo voluto lanciare un esperimento di scrittura collettiva in cui misurarsi (CLICCA QUI PER LEGGERLO). Serve tenersi impegnati, serve non infiacchire la nostra creatività e allora quale modo migliore di un racconto?”.

Pandemica Narrazione è il nome di questo esperimento a più mani – aggiungono ancora – partito il 28 marzo scorso che ha già raccolto decine di adesioni. Giornalisti, scrittori, creativi: all’appello hanno risposto in tanti, tutti pronti a dare vita ad un’esperienza di certo unica, letteralmente stimolante, tutto sommato divertente. Poche e semplici le regole, l’importante è non stravolgere la trama e rendere godibile al lettore il prodotto del proprio ingegno. Tanti pezzi – pubblicati a tranche sul sito www.micilab.it – uniti nel creare un racconto “pandemico”, figlio della quarantena e della voglia di uscire fuori, se non fisicamente, almeno creativamente. E non solo scrittura: il concorso è aperto anche a disegnatori, grafici e writers che vogliano cimentarsi nell’illustrare collettivamente le microstorie che unite vanno a formare il tutto. La narrazione pandemica potrà aiutarci ad evadere? Noi crediamo di si”.

micilab staff
Simone Corami, Mita Borgogno e Ciccio Ratti

Insieme abbiamo lanciato il cuore oltre l’ostacolo – è la mission di MiciLab – e abbiamo aperto una agenzia di marketing e comunicazione, un laboratorio dove sperimentare ma soprattutto mettere in pratica quanto da noi studiato: usare le parole giuste al momento giusto. Siamo una giornalista, un account manager e un social media strategist che hanno scelto come mission quella di aiutare imprenditori, piccoli e grandi, freelance, associazioni, consorzi, aziende, territori, formazioni politiche a comunicare le loro passioni, il loro scopo e il loro business, online e offline”.

Commenti Facebook